Teatro per la giornata della memoria, PandemoniumTeatro

(senza data)

Moderatore: Claudio

Regole del forum
1. Postare un solo evento per messaggio.
2. Un catalogo è considerata come un singolo evento.
3. Nel titolo indicare lo spettacolo e la compagnia.
4. Per i cataloghi, nel titolo, indicare l'anno.
Rispondi
Admin
Amministratore
Messaggi: 908
Iscritto il: 08/01/2010, 16:02

Teatro per la giornata della memoria, PandemoniumTeatro

Messaggio da Admin » 13/12/2017, 14:43

Spettacoli, letture teatrali
in occasione della 73° Giornata della Memoria
"per far buon uso della memoria e della storia"

Era il 27 gennaio del 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa entrarono nel campo di sterminio nazista di Auschwitz scoprendone gli orrori. Una data storica che il mondo ricorda ogni anno con il “Giorno della memoria”.
Per noi del Pandemonium Teatro è ancora estremamente attuale e vivo il dibattito relativo alla memoria dell'Olocausto ed è fondamentale promuovere la diffusione delle informazioni e della conoscenza a vari livelli soprattutto alle nuove generazioni. E lo facciamo nel modo che più ci è congeniale: il TEATRO.

...............
SPETTACOLI

VIA DA Lì - Novità 2017
Con Walter Maconi
Walter Maconi è Johann Trollmann, detto Rukeli, nella nuova produzione firmata Pandemonium Teatro.
Rukeli, Sinti che vive negli anni della Germania nazista, insegue il sogno di diventare pugile professionista, ma la sua vicenda personale si intreccerà con una delle più grandi tragedie del nostro tempo. "Via da lì" è la frase che da bordo ring i secondi lanciano al loro atleta quando è stretto nell'angolo, è la storia di come lo sport riesca a farci crescere e cambiare, è sfida ai pregiudizi.
Dagli 11 anni

OLOCAUSTI
con Lisa Ferrari, Giulia Manzini e Walter Maconi
Partendo all’orrore suscitato dalle immagini dei campi di sterminio tedeschi, i due protagonisti, allieva e professore, si chiedono stupiti come ciò sia potuto accadere. Fra di loro comincia un lungo dialogo, durante il quale, consultando vari testi, ricostruiscono le motivazioni storiche, culturali, politico-economiche dell’antisemitismo.
Dagli 11 anni

-------------------------
RECITAL A DUE VOCI

…ED INTORNO FILO SPINATO
con Emanuela Palazzi e Tiziano Manzini
Quando pensiamo ad un campo di sterminio nazista, le immagini che si sovrappongono nella mente di chi già conosce, almeno un poco, questa terribile tragedia, sono tre: gli Esseri Umani, le baracche e… il filo spinato.
Dagli 11 anni

BACI DI CARTA… prima dell’olocausto
con Emanuela Palazzi e Tiziano Manzini
Baci di carta sono i soli baci che un giovane ebreo tedesco può mandare alla sua fidanzata svedese nel periodo che va dal 1935 fino alla sua morte, avvenuta probabilmente nel 1941, cioè appena prima che avesse inizio l’annientamento fisico degli ebrei.
Dagli 11 anni

.....................................................................
LETTURA TEATRALE CON ACCOMPAGNAMENTO MUSICALE

L'OLOCAUSTO
legge Giulia Manzini; accompagnamento musicale di Flavio Panteghini
Tramite la lettura ad alta voce di una serie di testi di vario genere (dalla saggistica al romanzo, dal diario alla poesia), alternati fra loro, si tenta una ricostruzione storica dell’Olocausto, mettendo l’accento sulla dimensione emotiva dei protagonisti, siano essi vittime o carnefici, sostenitori od oppositori del progetto di sterminio degli Ebrei. La musica dal vivo accompagna la voce e il racconto creando un tessuto unico con le parole lette.
Dagli 11 anni


Per informazioni su disponibilità e costi non esitate a contattare i nostri uffici al numero 035.235039
Produzione 2017-18
Pandemonium Teatro
Teatro d'Arte Contemporanea per le Nuove Generazioni soc. cooperativa sociale O.N.L.U.S.
Via Pietro Paleocapa 14 - 24122 Bergamo Tel. 035 235039 - Fax 035 235440
www.pandemoniumteatro.org - e.mail organizzazione@pandemoniumteatro.org

Rispondi