Scuola estiva, giugno-luglio, Mondaino (Rimini)

(con data)

Moderatore: Claudio

Regole del forum
1. Postare un solo evento per messaggio, indicando Titolo, Chi tiene il corso, Data, Luogo.
2. Il luogo va indicato nel titolo.
3. Nella data indicare sempre l'anno
Rispondi
Admin
Amministratore
Messaggi: 924
Iscritto il: 08/01/2010, 16:02

Scuola estiva, giugno-luglio, Mondaino (Rimini)

Messaggio da Admin » 19/05/2014, 0:37

20 - 29 giugno + 14 - 20 luglio - scuola estiva
solo 14 - 20 luglio - seminario intensivo sullo spazio

Scuola Estiva
Dal training alla composizione

tappa del progetto di perfezionamento per attori e registi
L'attore: un corpo, una voce, un mestiere
diretto da Maria Consagra
promosso da L’arboreto - Teatro Dimora, Compagnia Quinta Parete
Teatro dei venti

Iscrizioni aperte; scadenza per l'invio delle richieste
scuola estiva (20-29 giugno + 14-20 luglio) entro e non oltre il sabato 31 maggio
seminario intensivo (solo 14-20 luglio) entro e non oltre venerdì 20 giugno

Punti fondamentali attorno a cui ruoterà la Scuola estiva sono: l’approfondimento del training fisico come strumento per ampliare la propria gamma espressiva e l’opera di creazione e montaggio su un testo teatrale comune a tutti. Un confronto continuo con insegnante e colleghi, la costruzione di un gruppo unito di studio e la presenza costante di un pubblico come feedback diretto porterà l’attore a scoprire e perfezionare le proprie inclinazioni e a rendere vivo il proprio agire in scena senza diventare vittima dell’identificazione con il personaggio.
La Scuola estiva dà accesso al gruppo di ricerca permanente e la possibilità di continuare la formazione l’anno successivo in forma agevolata, accesso possibile tramite selezione, necessaria formazione fisica precedente.

Per ampliare le opportunità di formazione la seconda parte della scuola estiva (14-20 luglio) sarà accessibile come seminario intensivo:

14 - 20 luglio
Seminario intensivo
L'attore e lo spazio scenico

Che cosa vediamo quando sul palco una scena funziona, quando un’improvvisazione scenica funziona. C'è attenzione allo spazio scenico, c'è ritmo, precisione fisica e di intenti, c'è un profondo ascolto...
Durante questa intensa sezione di lavoro con Maria Consagra si parte dalla scomposizione dello spazio scenico ed il suo potenziale comunicativo. Si passa attraverso la relazione con altri partendo dal proprio uso dello spazio scenico, per poi aggiungere la relazione a iniziare dalla dinamica, per arrivare in fine alla parola estratta da un testo comune di riferimento. Improvvisando, scoprendo il piacere di sapere esattamente che cosa stai ascoltando negli altri per creare, insieme, un ensemble teatrale.
Seminario intensivo aperto ad attori, danzatori, formatori, registi, drammaturghi con selezione su curriculum vitae.

Per informazioni e iscrizioni: Compagnia Quinta Parete
telefono mobile 3491470759 - mariaconsagra@quintaparete.org - www.quintaparete.org

Rispondi