Rassegna: "Comico Teatro", ottobre 2017 - gennaio 2018, Dalmine (Bergamo)

(con data)

Moderatore: Claudio

Regole del forum
1. Postare un solo evento per messaggio.
2. Una rassegna è considerata come un singolo evento.
3. Nel titolo indicare il luogo.
4. Nella data indicare sempre l'anno
Rispondi
Admin
Amministratore
Messaggi: 855
Iscritto il: 08/01/2010, 16:02

Rassegna: "Comico Teatro", ottobre 2017 - gennaio 2018, Dalmine (Bergamo)

Messaggio da Admin » 01/11/2017, 10:40

Ambaradan & Comune di Dalmine
presentano
COMICO TEATRO 2017/18

A Dalmine dal 27 ottobre al 20 gennaio
Tre serate con volti noti della comicità italiana alle prese con un rinnovamento del loro repertorio, alla ricerca di nuove forme espressive o nella sintesi del loro percorso artistico per un umorismo mai banale o scontato!

27 OTTOBRE venerdì ore 21:00
Alessandra FAIELLA, Livia GROSSI, Rita PELUSIO, Lucia VASINI
Appunti G
Cosa sanno le donne e gli uomini del punto G? I falsi miti, le ricerche, le dicerie, le strumentalizzazioni della sessualità femminile sono il tema principale di un discorso che si sviluppa per quadri, scene, interviste, foglietti illustrativi, bugiardini, affissioni pubbliche che rendono sfaccettata, proteiforme, persino quasi kafkiana la lettura dell'universo sessuale femminile, anche quando dovrebbe essere semplice.
Uno spettacolo dissacrante e comico che vuole scandagliare anche la ricerca medico-scientifica disponibile sull'argomento e che non mancherà di citare momenti memorabili come i viaggi nella vagina di Superquark, leggende popolari di vario tenore e natura, riferimenti classici come l'Ars amandi di Ovidio ma anche articolate e varie regole prematrimoniali legate alla morale o alle religioni.
Il cast è formato da tre attrici comiche di riconosciuta fama e di diverse generazioni e da un'importante giornalista, in maniera da modulare i toni della satira con alcuni momenti di raccoglimento e riflessione sulla condizione di quello che ancora oggi chiamiamo “il sesso debole”.
di e con Alessandra Faiella, Livia Grossi, Rita Pelusio, Lucia Vasini
testo e regia Collettivo Punto G
progetto fotografico Laila Pozzo
Dalmine TEATRO CIVICO via J. F. Kennedy, 3
INGRESSO 15 €

24 NOVEMBRE sabato ore 21:00
Stefano BENNI, Angela FINOCCHIARO
Bestia che sei
Stefano Benni e Angela Finocchiaro hanno spesso incrociato le loro vite professionali nell’arco degli ultimi venti anni. Come scrittore Benni ha realizzato testi teatrali che sono ormai diventati classici della drammaturgia contemporanea e che l’attrice milanese ha portato in tournée per molti anni. Da La Misteriosa scomparsa di W, proseguendo con Pinocchia e Benneide fino ad arrivare a Mai più soli. Con Bestia che sei, il nuovo spettacolo preparato per l’occasione, Stefano Benni e Angela Finocchiaro si ritroveranno sul palco per la prima volta insieme.
Un reading a due voci in cui i protagonisti saranno quegli animali che hanno spesso popolato l’immaginazione dello scrittore bolognese. Animali veri e fantastici, quotidiani e leggendari, gatti diabolici e cani innamorati, ippopotami filosofi, balene sexy, topi cagoni, babonzi e camulli, ma soprattutto creature ambigue, che ci ricordano che l’homo sapiens è la bestia più ridicola e feroce del cosmo. Una lettura piena di sorprese ed energia che non potrà che confermare la bellezza di questo
binomio artistico.
di Stefano Benni
con Stefano Benni e Angela Finocchiaro
produzione Agidi srl
Dalmine TEATRO CIVICO via J. F. Kennedy, 3
INGRESSO 15 €

20 GENNAIO sabato ore 21:00
Alessandro BERGONZONI
Anteprima NUOVO SPETTACOLO
(titolo da definire)
Se indovinare prima del debutto gli argomenti e la struttura del prossimo spettacolo di Alessandro Bergonzoni è sempre stata una vera e propria impresa, dopo 14 spettacoli in 35 anni di carriera è diventata una previsione realmente impossibile, vista la vastità che circonda questo artista.
La visione stereoscopica di Bergonzoni è diventata in questi anni materia sempre più complessa, poetica, comicamente eccedente e intrecciata in maniera sempre più stretta tra creazione-osservazione-deduzione. Ma certamente la qualità delle visioni bergonzoniane, e la conseguente messa in scena, ci condurranno a quel personalissimo disvelamento, di fatto la vera cifra stilistica di questo artista, che porta, molte volte anche grazie ad una risata, dallo stupore alla rivelazione.
di e con Alessandro Bergonzoni
regia di Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi
produzione Allibito S.r.l. Unipersonale
Dalmine TEATRO CIVICO via J. F. Kennedy, 3
INGRESSO 15 €

INFO www.dalminecultura.bg.it | teatrocivico@comune.dalmine.bg.it
PRENOTAZIONI (consigliate) Tel. 035 564952 | da LUN a VEN (MER e VEN solo mattina) nella settimana dello spettacolo
DIREZIONE ARTISTICA Lorenzo Baronchelli – Ambaradan | Assessorato alla Cultura – Comune di Dalmine

Rispondi